Swiss premium oral care / Per ordini superiori a 30€ spedizione gratuita!

Igiene dentale: la nostra guida esclusiva

Tutto quello che devi sapere sulla corretta pulizia dei denti….

….e perché è importante per una buona igiene orale e per il benessere generale adottare delle corrette tecniche di spazzolamento e utilizzare prodotti delicati ed efficaci.

A chi si rivolge questa guida?

Come mantenere i denti puliti

Questa guida è per chi:

  • Vuole conoscere le soluzioni migliori per denti più puliti, sani e freschi
  • Vuole combattere l’alito cattivo, l'accumulo di placca, tartaro e l’insorgere di carie 
  • Vuole essere sicuro di non utilizzare dentifrici, spazzolini ed altri prodotti che possano danneggiare i denti

Introduction

Perché l’igiene dei denti è così importante?

Perché avere denti più puliti è importante per la tua salute orale, per il benessere generale e per sentirti più sicuro di te stesso?

La placca è uno strato sottile e appiccicoso di batteri che si forma sui denti.

È la causa principale di carie, malattie gengivali e altri problemi dentali.

Combattere ed eliminare efficacemente la placca è alla base di una buona salute orale, poiché se non rimossa, si indurisce e si trasforma in tartaro, un accumulo giallognolo o marrone che può essere rimosso solo dall'igienista dentale.

Si può prevenire facilmente con una corretta routine di igiene orale quotidiana.


Continua a leggere per scoprire qual è la completa routine quotidiana...


Qual è il modo migliore per pulire i denti?

Denti e gengive più puliti equivalgono a una bocca sana

Una bocca sana equivale a un corpo sano...

...perché prendersi cura dei propri denti e gengive fa bene a tutto il corpo, comprese arterie, cuore e cervello.

Vuoi sapere se i tuoi denti sono puliti? Dai un'occhiata alla nostra guida: quattro modi per scoprire quanto sono puliti i tuoi denti... 

Imparare e mettere in pratica le tecniche migliori per mantenere denti e gengive pulite è semplice, basta sapere come fare.

Se sei costante nella tua routine quotidiana di igiene orale e utilizzi i migliori prodotti con la tecnica giusta, avrai sempre una bocca sana e pulita, senza accumuli di placca e tartaro, conservando un alito fresco.

Sarai sicuro, inoltre, di fare tutto il possibile per prevenire malattie gengivali e altri problemi dentali.

Sei modi di lavare i denti:

Il buono, il brutto e il cattivo

Come avere denti più puliti e una bocca sana

Molti dei problemi dentali sono causati da uno spazzolamento errato.

Correggere questa abitudine è l’inizio di un cambiamento.

Dai un’occhiata ai sei metodi per lavare i denti.

Alcuni di questi metodi, purtroppo, sono fin troppo comuni. Altri, invece, sono meno conosciuti.


Qual è il modo migliore per pulire i denti?

I metodi uno e due sono entrambi “brutti e cattivi”: molte persone commettono questi errori, causando non pochi problemi alla propria salute orale.

I metodi dal tre al sei, invece, consentono di avere denti più puliti in modo delicato ed efficace.

Prendi un pò di tempo per conoscerli e poi includili nella tua routine quotidiana ...

... potrai cambiare la tua salute orale e la salute generale per sempre.

Metodo 1

Pulizia veloce

Perché non va bene...

Lo spazzolamento veloce rimuove la placca solo nei punti più accessibili.


Come rimuovere la placca dai denti?

Se non pulisci accuratamente la parte posteriore dei denti o le aree più difficili da raggiungere, come dietro molari e premolari, la placca continuerà ad accumularsi.

Metodo 2

Pulizia energica e con uno spazzolino duro

Perché non va bene...

Ci sono vari motivi, tra cui:

i) Danneggia lo smalto dei denti

ii) Può causare la recessione gengivale, scoprendo il colletto del dente situato tra corona e radice. Ciò può provocare sensibilità dentale, seguita da carie, infezioni, gengiviti, parodontiti, fino ad arrivare alla perdita dei denti.

iii) Le setole dure non possono pulire in profondità il solco gengivale (lo spazio tra denti e gengive), terreno fertile per i batteri che si trasformano in placca

Ed ora, i metodi di spazzolamento migliori…

Metodo 3

Lavaggio delicato ed accurato

Perché va bene….

È il modo migliore per rimuovere la placca ed evitare che si accumuli.

Come lavare i denti correttamente, passo per passo?

Impugna lo spazzolino come se fosse una penna delicata e inclinalo a 45 gradi...

… posizionando metà dei filamenti sulle gengive e metà sui denti.

Esegui dei movimenti circolari, piccoli e delicati, esercitando la minima pressione ...

Inizia dai punti più difficili: la parte interna dei denti e i molari posteriori, continua verso esterno, finisci sulle superfici di masticazione.

Questo è il metodo corretto per una pulizia completa dei denti.

Video corretta pulizia dei denti


Il miglior spazzolino al mondo?

Curaprox CS 5460 è stato progettato per pulire i denti in profondità e con delicatezza...

… è consigliato dai dentisti di tutto il mondo, perché:

  • I 5.460 filamenti ultra sottili, inseriti saldamente nella testina, offrono una pulizia eccezionale
  • La sua testina compatta e leggermente angolata consente una pulizia ottimale, anche nei punti più difficili da raggiungere
  • I filamenti in Curen® sono incredibilmente delicati e sottili: solo 0.1mm di diametro.
  • Il manico ottagonale consente di pulire con l’angolazione corretta
  • Queste caratteristiche rendono il CS 5460 perfetto per rimuovere la placca, prevenire danni allo smalto e prenderti cura di denti e gengive in modo delicato ed efficace.



Dentifricio Be You

Con il dentifricio Be You di Curaprox:

  • Prova un dentifricio fresco e vibrante che pulisce delicatamente, protegge dalla carie e ti dà una sensazione di freschezza di lunga durata
  • Azione sbiancante delicata e naturale, giorno dopo giorno
  • Dai un tocco di colore alla tua routine di igiene orale: sei sapori vivaci in sei colori allegri... pompelmo e bergamotto, pesca e albicocca, anguria, gin tonic e cachi, mora e liquirizia, mela e aloe
  • Usalo in tutta sicurezza: solo ingredienti naturali. Detestiamo i dentifrici con SLS, triclosan, candeggianti e microsfere di plastica
  • Basso indice di abrasività (RDA 50 circa)
  • Ideale per spazzolini da denti manuali e sonici

Il nostro consiglio:

Metodo 4

Pulizia con tecnologia idrosonica

Denti più puliti con l’effetto idrodinamico...

Perché va bene...

Con la giusta tecnica, i migliori spazzolini manuali consentono di pulire in modo adeguato proprio come quelli sonici. Per chi preferisce quest’ultimi ...

Gli spazzolini Hydrosonic di Curaprox garantiscono una pulizia profonda del bordo gengivale e dei punti più difficili da raggiungere...

… grazie all’effetto idrodinamico e alle innovative testine.

"Le testine di Curaprox Hydrosonic sono dotate di setole speciali, disposte in modo tale che aumentano il loro effetto idrodinamico: il mix di saliva, acqua e dentifricio rimuove la placca dalle protesi dentarie, tra i denti e sotto l'apparecchio in modo impeccabile. "

Prof. Dr. Ueli P. Saxer medico dentista.
Fondatore della prima scuola per igienisti dentali in Svizzera



Come pulire i denti con Curaprox Hydrosonic

Affidati a Curaprox Hydrosonic Easy per migliorare la tua salute orale. Denti e gengive felici. Semplice, senza complicazioni.

Grazie a Curaprox Hydrosonic Pro, puoi permetterti una pulizia dentale professionale quotidiana, anche con apparecchi, impianti e in caso di gengive sensibili.

Gli spazzolini Hydrosonic di Curaprox ti offrono:

  • La scelta tra differenti livelli di pulizia: scegli il tuo e prova il piacere della perfetta igiene orale
  • Una batteria potente: oltre 60 minuti di uso con una ricarica USB
  • Testine all’avanguardia grazie alla tecnologia svizzera
  • Filamenti in Curen®, ultrafini e delicati, al posto del tradizionale nylon, per una pulizia incredibilmente delicata e profonda.
  • Pulizia perfetta anche nei punti più difficili da raggiungere grazie a Curacurve®. Leggera curvatura, grande differenza.

Guarda il video sul funzionamento degli spazzolini Hydrosonic di Curaprox  presentato dalla dott.ssa Olga Zhyta, dentista ucraina, dalla dott.ssa Camelia Roman, dentista rumena e da Anastasia Zakharova, studentessa russa di odontoiatria al 5° anno...

Video sulla pulizia professionale dei denti


Il nostro consiglio:

Metodo 5

Pulizia tra gli spazi interdentali.

Perché va bene...

I tuoi denti non saranno veramente puliti finché non usi gli scovolini per gli spazi tra dente e dente.

Milioni e milioni di persone ancora non si sono uniti alla rivoluzione della pulizia tra i denti ...

… e questa mancanza potrebbe provocare un grave rischio per la salute …

... perché gli spazi tra i denti sono terreno fertile perfetto per la placca dentale.

Usa gli scovolini Curaprox CPS Prime per pulire delicatamente gli spazi interdentali, ogni sera, prima o dopo aver lavato i denti.

Un solo movimento è tutto ciò di cui hai bisogno per la tua pulizia: dentro e fuori. Fatto.

La nostra esclusiva guida sull'uso dello scovolino interdentale CPS. 

IMPORTANTE: chiedi al tuo dentista di misurare i tuoi spazi interdentali per scegliere lo scovolino adatto a te. Se è troppo piccolo, non pulirà a fondo. Se è troppo grande non si avrà sufficiente spazio per scorrere e potrebbe danneggiare le gengive.

Uso corretto: video

Scovolini interdentali Curaprox CPS Prime

Gli scovolini Curaprox CPS Prime ti offrono:

  • La miglior base per la salute orale, perché l'igiene orale completa inizia tra i denti
  • Pulizia eccezionale negli spazi tra i denti più stretti e più difficili da raggiungere, grazie ai filamenti superfini, extra lunghi e ultra resistenti
  • La praticità dell’azione monociuffo, una volta al giorno
  • Disegno svizzero bello e funzionale
  • Differenti misure per diversi spazi interdentali
  • I nostri ricambi per scovolini interdentali aiutano a ridurre i rifiuti in plastica

Il nostro consiglio:

Metodo 6

Pulizia con la “tecnica assolo”

Perché va bene...

La pulizia del bordo gengivale e delle superfici meno accessibili, come dietro i molari, raggiunge un livello superiore con la tecnica "assolo".


Guida alla tecnica “assolo” per la pulizia dei denti

Usa uno spazzolino monociuffo per eseguire movimenti precisi, delicati e circolari lungo il bordo gengivale, da un lato all'altro del dente.

Ci vuole un pò di pratica.

I dentisti affermano che è la soluzione migliore per pulire il solco gengivale e la parte posteriore dei molari.

VIdeo sulla tecnica assolo


Spazzolino Curaprox CS 1006 Single

Lo spazzolino monociuffo Curaprox CS 1006 è perfetto da utilizzare con la tecnica assolo perché:

  • Il monociuffo rende il CS Single incredibilmente preciso
  • È la soluzione migliore per lavare dente per dente e il bordo gengivale
  • È perfetto per pulire senza fatica intorno agli apparecchi, bracket e retainer

Il nostro consiglio:

Maggiori informazioni

Prenota una visita dal tuo igienista

Ora conosci i metodi migliori per avere denti e gengive più pulite e sane grazie a una corretta routine di igiene orale!

È importante anche recarti con regolarità dal tuo dentista e igienista dentale, che utilizzeranno strumenti specifici per rimuovere la placca e il tartaro.

Un buon igienista può consigliarti la routine di igiene orale adatta a te in base alle tue esigenze.



Colluttorio e filo interdentale

Devo usare il collutorio prima o dopo la pulizia dei denti?

La maggior parte dei collutori non riescono a penetrare la placca dentale e le loro proprietà antisettiche possono alterare la naturale microflora orale.

In casi speciali, ad esempio prima o dopo procedure odontoiatriche invasive, consigliamo la linea Curaprox Perio Plus.


Devo usare il filo interdentale per la pulizia dei denti?

Secondo una recente studio, la pulizia con gli scovolini interdentali è notevolmente più efficace di quella con il filo interdentale.

I denti anteriori, però, soprattutto quelli inferiori, possono essere molto vicini.

In questi casi, l'uso del filo interdentale Curaprox può essere il modo migliore per pulire in questi spazi interdentali.